Il tempo 
senza te
non è tempo.
Tutto è fermo. 
Nulla invecchia.
Le ore
non scandiscono i giorni.
Mute 
mi consolano.

E la mia fiamma brucia,
inganna il dubbio
e uccide il buio.
Resta lì
immobile
complice di un’attesa
che sfinisce
ma non logora.

Ti aspetto.
Fosse anche per sempre.

E ti avrò.

 

Ti aspetto di Ettore Polizzi

*

Tratto da "Insolite Emozioni"

Fotografia di Ettore Polizzi

 

© Federica Bianchi