Un soffio di vento
all’improvviso
ha stravolto le pagine della vita.

Il passato si confonde con il presente.

Un volo tra le nuvole 
di una tempesta dimenticata,
un lampo intenso accecante
di una passione senza senso.
Le immagini
si sovrappongono
combattono
si annullano
scompaiono.

Poi il distacco.

E inizia il sogno,
inebriante danza del ricordo.
Lo sguardo abbandona ogni ragione
e si libera 
oltre l’orizzonte,
stregato
da un cieco incanto
in cui tutto può accadere.

 

Lo sguardo oltre l'orizzonte - acquerello di Luigi Meregalli

*

Tratto da "Insolite Emozioni"

Dipinto ad acquerello di Luigi Meregalli


© Federica Bianchi