Omaggio a Umberto Mazzone

 

Silenziosamente
si dispongono
d’incantevoli simmetrie.
Improvvisi capricci del cielo.
Come impalpabili carezze
sfumano i diversi colori del giorno.
Catturano lo sguardo distratto
disegnando immagini senza contorno,
libere interpretazioni del cuore.
E il pensiero prende forma
danzando sui sentieri incompresi
della mia fantasia,
sciolto dalle catene del tempo
e dai vincoli della realtà.
Sulla linea dell’orizzonte
lo sfondo rossastro 
ne addolcisce il cammino
dissolvendole 
come vecchi fantasmi.

Si interrompe il respiro,
scende una lacrima.

Se soltanto potessi sfiorarle 
- ne sono certa - 
il loro abbraccio
scioglierebbe ogni tristezza.

 

Nuvole sul mare di Umberto Mazzone

 *

Tratto da "Insolite Emozioni"

Dipinto "Nuvole sul mare" olio su tela di Umberto Mazzone

 

©Federica Bianchi